Condannato per crimini contro l’umanità l’ex colonnello di Assad

Giovedì il tribunale supremo regionale di Coblenz ha condannato all’ergastolo l’ex colonnello dell’intelligence siriana Anwar Raslan, per crimini contro l’umanità.

La sentenza è arrivata dopo due anni, con 108 udienze e oltre 80 testimoni tra vittime di torture e parti civili di organizzazioni non governative.
Nello specifico l’ex colonnello è stato condannato perchè ritenuto responsabile della tortura di almeno 4 mila persone che si opponevano al regime di Assad. 

Stiamo iniziando a vedere i frutti di una spinta determinata da parte di coraggiosi sopravvissuti, attivisti e altri per ottenere giustizia per le orribili atrocità avvenute nelle prigioni siriane” ha commentato Balkees Jarrah di Human Rights Watch.

 

 

(Photo by BERND LAUTER/AFP via Getty Images)