in cultura

Il Codacons presenta un esposto ad Agcom e Antitrust per le ricariche premium di Tim,Vodafone,Wind

Il Codacons, l’associazione dei consumatori, ha presentato un  esposto ad Agcom e Antitrust in merito alle ricariche premium di Tim, Vodafone e Wind,le quali prevedono servizi aggiuntivi a pagamento scalando il credito  disponile.
In sostanza se ricaricate 5 euro, vi trovate 4 euro,  ovvero con 1 euro in meno per il pagamento dei servizi bonus o promozioni automatici.
Tutto questo-denuncia il Condacons- avviene senza che l’utente in fase d’acquisto venga adegutamente informato sulla prassi.
Lo stesso Codacons, sottolinea che il consumatore non ha la possibilità di scegliere se accettare o meno quei servizi aggiuntivi. Per questi motivi il Codacons ha chiesto di aprire un’istruttoria su tale prassi scorretta e che sembra studiata dai gestori per recuperare le minori entrate.