in cultura

In Puglia alcune strutture alberghiere saranno destinate ai fabbisogni dell’emergenza Covid-19

La Regione Puglia e  la Protezione civile hanno promosso e realizzato un accordo con Federalberghi di Confcommecio, Confindustria Puglia e Assohotel di Confesercenti per destinare alcune strutture alberghiere ai fabbisogni per l’emergenza covid-19.
L’accordo quadro consente alla Protezione Civile di avere la disponibilità di strutture alberghiere in Puglia per accogliere persone che, sulla base delle valutazioni ed indicazioni della ASL, non possano stare in isolamento presso la propria abitazione.
Le strutture a disposizone  saranno destinate a due tipologie di persone, secondo i fabbisogni dichiarati dalla Protezione Civile: personale medico e paramedico che ne farà richiesta perché desidera soggiornare al di fuori della propria famiglia per evitare possibili contagi, e cittadini che sono stati in contatto con contagiati e vogliono effettuare la quarantena al di fuori del nucleo familiare.