Annalisa Catapano

Blog di approfondimento

Nel mondo ci sono ancora 13.100 armi nucleari, alcune sono pronte all’uso con poco preavviso

Il numero di armi nucleari nel mondo è diminuito in modo significativo dalla Guerra Fredda: si è passati da circa 70.300 nel 1986 a circa 13.100 all’inizio del 2021.

La Federation of American Scientists rileva un aumento delle scorte militari (armi nucleari operative). Infatti, gli stati dotati di armi nucleari sembrano pianificare il mantenimento di  grandi arsenali per un futuro indefinito per le loro strategie nazionali.

Federation American Scientists

Delle circa 13,100 testate nucleari di inizio 2021, 9.600 sono nelle scorte militari,  di cui 3.800 testate sono schierate con forze operative, e fino a 2.000 testate statunitensi, russe, britanniche e francesi in massima allerta, pronte all’uso con poco preavviso.

Circa il 91 per cento di tutte le testate nucleari sono di proprietà di Russia e Stati Uniti. 

Federation of American Scientists

 

Nonostante a livello globale l’inventario totale delle armi nucleari stia diminuendo, il ritmo di riduzione ha rallentato rispetto gli ultimi 30 anni.

Inoltre, questa riduzione sta avvenendo solo perchè gli Stati Uniti e la Russia stanno smantellando  le testate precedentemente ritirate. Ma in termini di scorte militari (quelle testate assegnate alle forze operative) il numero complessivo è in aumento.

Federation American Scientists

 

I vari dati citati sono solo delle stime. Il numero esatto di armi nucleari in possesso di ciascun paese è un segreto nazionale strettamente custodito. La maggior parte degli stati dotati di armi nucleari non fornisce sostanzialmente alcuna informazione sulle dimensioni delle proprie scorte nucleari.

 

Il Trattato che mette al bando le armi nucleari entra il in vigore. L’Italia è fuori 

Nel mondo ci sono ancora 13,100 armi nucleari, alcune sono pronte all’uso con poco preavviso

Nel 2020 gli Stati hanno speso circa 72,6 miliardi di dollari per le loro armi nucleari

 

 

www.annalisacatapano.it è il blog di approfondimento che si pone l’obiettivo di offrire degli strumenti per comprendere al meglio la realtà e avere un giudizio critico.
I temi trattati riguardano la politica, l’ambiente, l’economia  e i diritti umani.
I contenuti di questo blog richiedono ricerca e tanto approfondimento.
Tutto questo però ha bisogno di un tuo contributo, anche minimo. Grazie mille!


Immagine di copertina: interris.it