in cultura

Telemarketing : entro fine anno il Registro delle opposizioni sarà esteso ai numeri mobili

Il telemarketing selvaggio è una pratica diffusa e molto fastidiosa per chi riceve chiamate sul cellulare o telefono fisso a tutte le ore della giornata. Per bloccare questo tipo di attività c’è il Registro delle opposizioni, uno strumento concepito per tutelare il cittadino che decide di non voler più ricevere chiamate sul proprio telefono fisso  sia a scopo di marketing che d’indagine di mercato.

La norma che istituisce il regime delle opposizioni, nonostante valga per i numeri fissi e mobili, il decreto attuativo ha reso possibile solo l’inserimento dei numeri fissi.

La novità dell’ultima ora

Il preconsiglio dei Ministri ha iniziato ad esaminare le modifiche del Registro delle opposizioni, estendendolo anche ai numeri mobili. Dopo una serie di tappe, l’elenco sarà attivo dal 1 dicembre e sarà regolato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Ogni accesso al database verrà regolato da un tariffa annuale  che gli operatori dovranno pagare per accedere ai dati.  

Come funzionerà

L’utente dovrà completare un modulo per inserire il numero di cellulare nel Registro delle opposizioni e lo potrà fare via web o telefono.

L’operatore che effettuerà la chiamata di telemarketing dovrà consultare il registro per verificare se l’utente  vuole o non vuole ricevere la chiamata promozionale.

VEDI ANCHE : COME NON RICEVERE PIU’ LE CHIAMATE PUBBLICITARIE